Punti Poker: classifica delle mani, combinazioni e punteggi del poker

Pubblicato da: shadowx24- il: 17-05-2016 11:02 Aggiornato il: 11-05-2020 9:50

Nel gioco del Poker con l’espressione punti poker si intende la combinazione ottenuta dalle carte in possesso, le quali indicano i valori del punto a disposizione del giocatore.La forza del punto determina la vittoria del giocatore in quanto quella più alta in genere è la vincente. Tale regola è valida per tutte le varianti del poker che utilizzano le 52 carte da gioco ma se il mazzo è diverso si prende come punto di riferimento la singola variante.

SONY DSC

Le combinazioni vincenti del Poker

E’ importante conoscere il Valore delle mani nel poker per capire se si possiede una mano vincente oppure no. Lo schema che vogliamo condividere con voi di seguito potrebbe tornarvi utile, sopratutto se per la prima volta vi avvicinate al mondo del Poker.

La prima è la celebre Scala Reale, si ottiene quando si possiede la mani migliore in assoluto, la scala reale può essere composta dall’Asso e un colore, quindi da asso, re, donna, jack e 10 del medesimo seme. Se due giocatori hanno lo stesso punteggio, il piatto si divide.

straightf

Con la Scala a colore invece si ha una combinazione simile alla precedente ma meno potente, è composta da 5 carte dello stesso seme. Ad esempio una scala di colore può essere 5-6-7-8-9 del medesimo seme, se due giocatori hanno la stessa combinazione, quello con le carte più alte vincono, in caso contrario il piatto si divide.

4king

Il Poker è una delle combinazioni più ottenute, consiste nell’utilizzare 4 assi e una carta del valore più alto possibile. Quando due giocatori hanno un poker vince colui che ha il valore della carta finale maggiore.

fullhouse

Avete mai sentito parlare del Full? Si tratta di un tris e una coppia che insieme formano appunto il Full. La combinazione la si ottiene quando si hanno 3 RE e 2 10. Quando due giocatori hanno il full vince colui che compie il tris più alto, se ad esempio si usano gli assi anzichè i RE, questi ultimi avranno un valore inferiore.

flush

Con il Colore si ha una mano costituita da 5 carte dello stesso seme, quindi ad esempio 5 cuori o picche, se due giocatori hanno la medesima mano, vince colui o colei che dispone della combinazione con valore maggiore, in caso contrario viene fatta una comparazione fra seconde carte fino a stabilire un vincitore.

straight

La Scala è una combinazione composta da 5 carte in sequenza, partendo quindi da un valore basso a salire o viceversa. Quando due giocatori hanno la scala il vincitore del piatto è colui che ha usato le carte con il valore maggiore. Inutile dire che coloro che si adoperano del Re, Asso, Donna, Jack e 10 hanno la vittoria in pugno.

3ofkind

Il Tris è una combinazione che non capita spesso nel Poker ed è composta da 3 jack e tre 8. Se due giocatori hanno il tris, il vincitore sarà colui o colei che avrà composto la combinazione con il valore maggiore. Generalmente è la quinta carta a stabilire il piatto.

highcard

Doppia coppia è una combinazione molto semplice, come suggerisce il nome stesso consiste nel realizzare una doppia coppia di carte con un valore simile. Quando 2 giocatori hanno una doppia coppia il vincitore è ovviamente colui che l’ha realizzata con il valore maggiore.

1pair

Coppia a differenza della precedente, il vincitore è colui che realizza la coppia singola con il valore maggiore. Questa combinazione la si ottiene quando si possiedono due carte uguali come 2 assi o 2 jack.

highcard

Come ultima, ma di certo non meno importante combinazione troviamo la Carta Alta. Quando una mano non contiene una delle combinazioni vincenti, ad avere la vittoria è colui che dispone in mano del numero di carte con valore maggiore.

Le puntate nel Poker

Ora che conoscete le combinazioni possibili e vincenti nel Poker, vi illustriamo come avvengono le puntate e quindi le mani nel Poker. Prima di iniziare la partita vengono distribuite ai giocatori una certa quantità di chips da utilizzare per le puntate nelle mani seguenti.

Le puntate si strutturano nel seguente modo:

  • No Limit: Ogni giocatore punta tutte le chips quando vuole agire
  • Pot limit: Il giocatore può puntare al massimo l’importo del piatto
  • Limit: Le puntate e i rilanci sono limitati ossia non possono essere scelti a piacere del giocatore

Le giocate

Una volta che i giocatori hanno ricevuto le chips e sono state stabilite le regole, è tempo di giocare, una partita  Poker è suddivisa in mani che avvengono nel seguente modo:

  • Nella prima fase i giocatori puntano per partecipare al gioco
  • Nella seconda fase il primo giocatore seduto alla sinistra del mazziere da il via alle nuove puntate
  • Nella terza fase la puntata minima corrisponde a quella imposta dal Grande Buio
  • Nella quarta fase si procede con il Turn
  • Nella quinta e ultima fase è il turno del River

Nel poker i giocatori possono compiere le seguenti azioni:

  • Check: Il giocatore prende l’iniziativa di passare oltre senza puntare
  • Call: Il giocatore mette nel piatto un numero di chips sufficienti per coprire la puntata maggiore
  • Raise: Si effettua una puntata superiore a quella del piatto
  • Fold: Si abbandona il tavolo da Poker

Nell’ultima fase ogni giocatore scopre le sue carte e la combinazione più alta vince.

Shawn-Hempel-623x4101-623x410

Split o Pareggio

Potrebbe capitare che in una partita vi siano Split o Pareggi. Se la mano di due o più giocatori è identica, non è possibile decretare un vincitore, per questo nel Poker si dice che si è in Split, l’importo viene dunque splittato, cioè diviso in parti uguali tra i giocatori che hanno pareggiato.

Se il piatto non può essere diviso in parti uguali, ai due giocatori viene data la stessa cifra e il di più lo riceve il giocatore che si trova nella posizione vicina al dealer. Nel Texas Hold’em, non si guarda mai il seme per decretare il vincitore ma il valore delle mani.

Differenze rispetto al poker a 5 carte

Sapevate che vi è una netta differenza nei punti rispetto al Poker tradizionale rispetto il poker a 5 carte? Nel Poker alla texana il Full batte il cuore, nel poker tradizionale invece avviene il contrario.

Nel Poker alla texana inoltre l’ordine dei semi non viene visualizzato a parità di punteggio per decretare il vincitore, nel Texas Hold’em poker a differenza del draw poker non vi è un seme che ha un valore più alto di un altro.

FAQ: Botta e Risposta con il Poker

I punti Poker Texas Hold’em sono differenti da altre varianti?

Le combinazioni vincenti sono identiche tra loro e non cambiano a seconda della variante. 

I Punti Poker all’Italiana sono i medesimi di quelli tradizionali?

Anche nel Poker italiano indipendentemente dalle regole e dal tipo di gioco vi sono delle combinazioni vincenti che sono le stesse del Poker tradizionale.

I punti Poker Club a cosa servono?

Questo tipo di punti viene attribuito ai giocatori nel Poker Online, generalmente servono per ottenere bonus ed altre promozioni 

Cosa sono i Punti Poker dadi?

Il poker non è solo gioco di carte ma anche di dadi, le combinazioni vincenti sono le stesse ma con la differenza che si usano dei dadi da gioco

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams