5 Card Draw regole di gioco

Pubblicato da: Alessandro- il: 05-04-2013 18:20

5 Card Draw: ecco le regole di gioco di una delle variante del poker tra le preferite dai giocatori.

Sono molti coloro che si sono avvicinati al gioco del poker grazie proprio al 5 card draw, la celebre variante del poker nella quale si gioca con cinque carte.

Prima della diffusione del Texas Hold’em, era proprio il five card draw il gioco preferito dai giocatori di poker.

L’obiettivo del gioco è di realizzare la migliore mano di cinque carte dopo aver effettuato un “draw”, ovvero aver cambiato le carte che si vuole scartare.

Nel 5-Card Draw viene usato un dischetto chiamato “bottone”  per indicare colui che è il mazziere di quella determinata mano.

Si inizia con il giocatore seduto alla sinistra del mazziere che piazza il piccolo buio (small blind) ed il giocatore seguente a quest’ultimo che mette il grande buio (big blind).

Ai giocatori per ciascuna mano vengono distribuite cinque carte.

Il primo a parlare è il giocatore seduto alla sinistra del big blind: può optare di passare, vedere oppure rilanciare.

Il gioco continua in senso orario fino a quando tutti i giocatori intorno al tavolo hanno deciso la rispettiva azione di gioco.

Da osservare che nelle partite Pot Limit il rilancio massimo è uguale all’ammontare del piatto, mentre nelle partite No Limit il rilancio massimo è pari a tutte le chips che un giocatore ha davanti a se.

Dopo che si è concluso il primo giro di puntate, si procede ad effettuare il cambio delle carte.

Ciascun giocatore decide quindi se ha carte da scartare, e se ci sono, clicca su di esse.

Il cambio delle carte avviene sempre in senso orario intorno al tavolo.

Dopo che tutti i players che partecipano alla mano hanno sostituito le proprie carte, si passa ad un secondo giro di puntate, che incomincia a partire dal primo giocatore, ancora in gioco, seduto alla sinistra del bottone.

Dopo aver terminato il secondo giro di puntate, si procede a determinare il vincitore della mano e del rispettivo piatto.

Il vincitore della mano è l’unico giocatore che è rimasto ancora in  gioco dopo che tutti gli altri hanno passato, oppure è il giocatore che mostra la mano migliore.

Nel caso in cui due o più giocatori girano lo stesso punto vincente, il piatto viene equamente diviso tra di loro, senza tenere conto dei rispettivi semi.

Il 5-Card Draw può essere giocato nelle varianti Fixed Limit, Pot Limit e No Limit.

Limit 5-Card Draw

Nella variante Limit del 5-Card Draw la struttura di gioco delle puntate è prestabilita, e tutte le puntate ed i rilanci sono uguali al grande buio.

Pot Limit 5-Card Draw

Nel Pot Limit 5-Card Draw la puntata minima è uguale al big blind, ed giocatori hanno la possibilità di puntare fino al massimo contenuto nel piatto.

Il rilancio minimo nel 5-Card Draw Pot Limit non deve essere inferiore alla puntata precedente o rilancio dell’identico giro di puntate.

Il rilancio massimo è invece pari al piatto, ossia al totale delle chips contenuti nel piatto più l’importo che il giocatore che rilancia deve coprire se è stata eseguita una puntata nello stesso giro.

Nel Pot Limit 5-Card Draw non vi è limite al numero di rilanci.

No Limit 5-Card Draw

La puntata minima nel No Limit 5-Card Draw è uguale al grande buio, mentre la massima è pari al totale dello stack che i giocatori hanno di fronte.

Il rilancio minimo nel No Limit 5-Card Draw non deve essere inferiore alla precedente puntata o rilancio dell’identico giro di puntate, mentre il rilancio massimo è pari all’ammontare della posta  che si ha davanti.

Anche nel No Limit 5-Card Draw non esiste un limite al numero di rilanci possibili.

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams