CORONAVIRUS: Triton Poker blocca le Series in Sud Corea

Pubblicato da: shadowx24- il: 03-02-2020 8:21

In quest’ultimo periodo non si fa altro che parlare del Coronavirus e della sua diffusione, cosa che ha costretto Triton Poker a rinviare le Super High Roller Series in Sud Corea, mentre le World Series of Poker di Las Vegas restano confermate.

Sono migliaia i casi di contagio e centinaia i morti, provenienti per lo più dalla Cina, il pericolo del nuovo Virus mette ai ripari gli organizzatori dei tornei di Poker. Le Super Hight Roller Series previste per il 10 Febbraio a Jeju, in Corea del Sud, non si terranno al fine di salvaguardare i giocatori, prevenendo ulteriormente il contagio o diffusione.

Gli organizzatori commentano il rinvio affermando “La sicurezza dei nostri giocatori e del personale di supporto è la nostra massima priorità”. Mentre il Triton Poker di Jeju è stato rimandato, gli altri eventi si terranno regolarmente, salvo imprevisti naturalmente.

Il vice presidente che si occupa delle comunicazioni aziendali “Seth Palansky” ha commentato “Il programma resterà invariato per il 2020, stiamo monitorando la situazione e continuiamo a fare affidamento agli esperti sul campo. Al momento i nostri eventi e programmi resteranno intatti senza interruzioni”.

PokerNews ha condiviso una Guida anti-coronavirus per i giocatori di Poker che visitano ambienti affollati con persone provenienti da ogni parte del mondo e quindi potenzialmente a rischio.

A seguire vogliamo quindi riportarvi i principali consigli forniti dal celebre portale di Poker:

LAVATI SPESSO LE MANI

Lavarsi le mani frequentemente è lo strumento più potente contro il virus. Secondo gli esperti il modo migliore per farlo è quello di lavarsi le mani in acqua e sapone per almeno 20 secondi. I giocatori di Poker sono spesso a contatto con carte da gioco, tavoli, fisches e quanto altro ancora.

SMETTI DI TOCCARTI SPESSO IL VISO

Un altro consiglio è quello di smettersi di toccarsi la bocca o il naso, può diffondere l’influenza. Secondo un report pare che circa 3,6 volte all’ora le persone si toccano il viso.

Toccarsi il naso o la bocca è il modo più semplice se non stupido di trasferire il virus tra il viso e la mano, per cui limitate il numero di volte in cui vi toccate, è uno dei modi migliori di prevenzione.

COPRIRSI LA BOCCA O IL NASO QUANDO SI TOSSISCE O STARNUTISCE

Vi capita mai di tossire o starnutirvi? Quando lo fate assicuratevi di mettere la mano davanti, non è solo un segno di educazione ma anche di vitale importanza per prevenire il contagio o diffusione.

Il poker è anche etichetta e non solo carte, tossirsi e starnutare senza coprirsi per poi pulirsi sui pantaloni e toccare le Fisches o carte non è igenico, e qui vi rimandiamo alla pulizia delle mani.

MASCHERINA OPPURE NO?

C’è chi pensa e crede che l’uso della mascherina possa evitargli il contagio, chi invece le ritiene inutili, sinceramente lasciamo a voi la scelta se usarle oppure no.

Una cosa è certa, usare le mascherine è sicuramente una protezione in più, ma ciò non vi rende immuni dal possibile contagio. Le mascherine possono essere acquistate nei centri commerciali a costi irrisori, anche se ultimamente pare che alcuni venditori online abbiano iniziato a lucrarci più del solito.

Assicuratevi di seguire anche tutti gli altri punti indicati che vi riassumiamo a seguire:

  • Lavarsi spesso le mani
  • Smettere di toccarsi viso e naso
  • Coprirsi bocca e naso quando si tossisce o starnutisce
  • Usare la mascherina

Tenete comunque sotto controllo la situazione consultando notiziari e blog che riportano informazioni veritiere, state lontani dalle Fake News che si aggirano su WhatsApp, Facebook ed altri Social Network.

Una delle bufale che sono state diffuse di recente è un messaggio audio che recita quanto segue: Ciao ragazzi! Sono un’infermiera del policlinico Umberto I di Roma e volevo comunicare, voglio far girare questa notizia perché ci sono almeno 27 casi di Coronavirus che i piani alti tendono a nascondere, ma sarebbe importante che la gente sapesse per quanto mi riguarda. Diffondete il più possibile questo messaggio e fatelo girare a tutti i parenti, amici e… tutti

Evitate di crede ad ogni informazione che ricevete, ma accertatevi prima di tutto che sia veritiera. Difatti questa notizia è stata smentita come segue: Gira una fake news audio diffusa via whatsapp da una sedicente infermiera del Policlinico Umberto I di Roma, in cui si parla di 27 casi sospetti di infezione da coronavirus. La Direzione Sanitaria smentisce tassativamente. All’Umberto I sono stati registrati solo 2 casi sospetti, dichiarati negativi dopo gli accertamenti eseguiti dallo Spallanzani. In un momento come questo in cui l’OMS ha dichiarato l’emergenza globale per la salute dei cittadini è gravissimo e da irresponsabili diffondere fake news che generano un ingiustificato allarme sociale. La Direzione Aziendale ha già provveduto a sporgere denuncia alle autorità competenti affinché siano individuarti i responsabili 

Il Coronavirus è pericoloso? Assolutamente Si. E’ possibile evitare il contagio e diffusione? Si, se si seguono le linee guida, oltre naturalmente ad avere il buon senso di non recarsi in zone dove si è potenzialmente a rischio, fino a quando non sarà disponibile una cura.

Ricapitolando dunque per ora solo l’evento Triton Poker è stato rimandato, tutti gli altri restano invariati. Potete dunque dormire sonni tranquilli come si suol dire, le World Series of Poker si terranno regolarmente a Las Vegas.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams