Una nuova edizione per il Re Mida Challenge!

Pubblicato da: shadowx24- il: 06-07-2012 12:49 Aggiornato il: 10-06-2015 15:41

Qualcuno di voi ha detto Re Mida Challenge? Chi di voi non conosce questo fantastico evento? Abbiamo avuto modo di parlarvene tempo fa.

Oggi siamo lieti di annunciarvi che è in corso una nuova edizione per l’evento più Hot di questa calda estate!  Chi di voi riuscirà a vincere il braccialetto del Re Mida? Per coloro che non lo sanno, tale premio permetterà di accedere ai freeroll finali e scontrarsi con i 10 vincitori del main events.

In palio per il vincitore in assoluto vi è un pacchetto completo per un evento EPT ed un pacchetto completo per un evento WPT. Sento fin da qui i fischi e gli applausi ed avete ragione a farli! Nelle edizioni passate abbiamo visto i seguenti vincitori :

Prima edizione : Dragan Zaric
Seconda edizione :  Federico Petruzzelli
Terza edizione : Fabio Mauro

Chi sarà il vincitore della quarta edizione? Magari potresti essere tu, si, tu lettore che leggi questo articolo! Riuscirete a spodestare il trono di Andrea Torri che  si trova in testa a questa classifica?  Come le altre edizioni, non manca il tavolo televisivo per tutto il main event dove avrete la possibilità di sfidare i campioni di poker davanti ad una telecamera o di vedere i vostri amici direttamente da casa collegandovi  sul sito www.remidachallenge.it

Inoltre potete sempre seguite l’intero evento su Facebook o Twitter! Siete giocatori esperti? Allora cimentatevi nel Re Mida Challenge – Quarta edizione, siete invece dei pivellini o meglio giocatori della domenica? Allora assistete ad uno dei più importanti eventi estivi collegandovi sul sito o sui social network!

In un modo o in un altro avete modo di partecipare spetterà solo a voi decidere se farlo come spettatori o giocatori! Vi invitiamo come sempre a lasciare un commento con le vostre considerazioni personali.

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams