Strategia del Poker : Occhio ai consigli

Pubblicato da: shadowx24- il: 06-05-2012 11:30

La strategia di cui vogliamo parlarvi oggi è “Occhio ai consigli”, questa strategia non è applicabile nei tornei ufficiali in quanto ogni giocatore si fa le carte sue come si vuol dire, non troverete mai qualcuno che vi bisbiglierà dei consigli, dopo tutto se partecipate ad un torneo ufficiale dovreste essere in grado di agire di testa vostra.

Diciamo che la strategia di oggi è rivolta a coloro che sono veramente inesperti nel poker, sono alle prime armi come si vuol dire e come sapete se giocate tra gli amici il bisbiglio è molto utilizzato. Ma che cosa è questo bisbiglio? Di cosa si tratta nello specifico? Non vi è mai capitato di giocare delle partite di poker tra gli amici e di essere alle prime armi di non avere mola dimestichezza con le possibili combinazioni?

Quante volte un amico vi dice, fammi vedere le carte, ah hai queste, ok procedi in questo modo….. un classico !  Noi di pokerprofblog, vi consigliamo se avete veramente intenzione di giocare con gli amici, di studiare prima per bene il poker, quindi le varianti, le combinazioni, le mani e cosi via dicendo e poi giocare in modo da non avere bisogno di consigli.

Ricordatevi, è facile trovare e spennare un pollo! Se i giocatori si accorgono che voi dipendete da altri per giocare, non esiteranno a schiacciarvi come degli insetti! Comunque non è di questo che vogliamo parlarvi ma del tipo di consigli che vi danno. Alcune volte capita che colui che vi da un consiglio ha appresso da poco come giocare, evitate di ricevere consigli, studiate piuttosto in modo da apprendere le regole e il tipo di gioco come deve essere realmente svolto.

Questo sia per evitare situazioni spiacevoli che brutte figure! Anzi, se qualcuno vi da un consiglio credendo che siete nuovi nel poker, dimostrate loro che si sbagliano!

 

 

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams