Strategia del Poker : Mai giocare a Poker in maniera errata

Pubblicato da: shadowx24- il: 23-05-2012 12:29 Aggiornato il: 10-06-2015 15:41

Al poker cosi come in qualsiasi altro gioco, o si gioca come si deve o non si gioca affatto, giocare in maniera errata non fa altro che recare danno a voi stessi!

C’è chi gioca per divertimento, chi per vincere, chi per una sfida, le motivazioni possono essere di varia natura a seconda del giocatore e del bisogno, c’è chi ad esempio pur essendo ricco da far schifo gioca perchè non può fare a meno di giocare, è una sorta di vizio, un legale per intenderci come gli alcolisti con l’alcol e cosi via dicendo.

Giustamente ognuno ha i suoi motivi per giocare a poker e in un certo modo ma non fate di questi motivi una scusa per giocare in maniera errata. Non giocate mai a poker se avete risentimenti personali, spesso il proprio alter ego prende il sopravvento il che significa che si gioca a poker non per vincere o per divertirsi ma per dimostrare ad una persona che non sopportate di che pasta siete fatti.

E spesso finisce male, ci si ritrova con una perdita esagerata solo perchè l’obiettivo principale prefissato nel gioco non era la vittoria della partita ma di arrivare più in alto in classifica del vostro nemico, della persona che non potete sopportare. Quante volte vi capita di trovarvi in una situazione che le perdite sono assai rispetto alle vincite e non vi ritirate per non fare una brutta figura davanti ad una persona che non potete sopportare? Non c’è niente di più sbagliato!

Un altro atteggiamento o meglio motivazione da evitare è di giocare a poker per recuperare delle perdite precedenti, se avete notato che non è giornata, non lo è punto e basta è inutile che continuate a martellare sullo stesso chiodo, il martello è rotto, compratene un altro, ossia ritiratevi e giocate in un secondo momento magari tra qualche giorno.

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams