Le regole del Poker : Stud Poker !

Pubblicato da: Luca M.- il: 23-12-2009 18:37 Aggiornato il: 30-10-2015 9:25

Lo Stud poker è un insieme di varianti del poker dove ogni giocatore avrà a disposizione carte scoperte e coperte che verranno distribuite durante le puntate. La differenza con le altre varianti del Poker è che il giocatore che punta per primo cambia di turno in turno , chi con le carte scoperte realizza il miglior punteggio ha il diritto di puntare per primo.

Le carte coperte che vengono distribuite sono chiamate “carte nella manica”, da questo sorge l’espressione asso nella manica che viene utilizzato quando si ha qualcosa di importante da utilizzare , una tattica , un oggetto qualsiasi cosa che possa capovolgere una spiacevole situazione. Negli Stud Pokers i giri di scommesse prendono il nome dal numero di carte che i giocatori hanno a disposizione , ad esempio se si hanno 3 carte il turno verrà chiamato terza carta o terza strada mentre il giro finale viene chiamato river o end.

Di seguito vi elenchiamo le varie varianti che fanno parte dello Stud Poker :
Five Card Stud Poker

E’ la prima variante ed è la versione che prevede l’assegnazione massima di 5 carte per giocatore , solo la prima viene coperta mentre le altre saranno visibli da tutti i giocatori. All’inizio del gioco si dovrà pagare un ante e successivamente verrà assegnata al giocatore una carta scoperta e una coperta e si procederà con il secondo turno.
Il giocatore che avrà la carta scoperta con un valore minimo sarà il primo a parlare e a ricevere la terza carta. Al terzo turno verranno assegnate 2 carte scoperte con 2 puntate differenti la prima viene assegnata alla prima carta data quindi per il quarto giro la seconda è detta river perchè la puntata è basata sul giro finale.
Il vincitore è colui che si aggiudica l’intero piatto.
Seven Card Stud Poker

Questa variante dello Stud Poker prevede la distrubuzione ai giocatori di 7 carte , è una delle varianti piu utilizzate dagli appassionati di Poker. L’inizio del gioco avviene con il primo giro di puntate , successivamente ogni giocatore consegnerà 3 carte e lascerà soltanto 2 coperte e una scoperta. Il giro di scommesse successivo dovrà cominciare dal giocatore con la carta scoperta più alta , una volta terminato il turno si distribuirà una quarta carta che dovrà essere scoperta.

Dopo un altro giro di scommesse sarà consegnata un altra carta per poi riscommettere ulteriormente. La carta finale che viene distribuita prende il nome di river e sarà coperta , con lo showdon viene rilevato il vincitore.
Caribbean Stud Poker

Il Caribbean Stud è l’ultima variante dello Stud Poker , lo scopo del gioco è quello di battere la mano del banco e non di competere tra i giocatori stessi un po come accade con il black jack. I giocatori dovranno ricevere 5 carte che verranno consegnate tutte in una volta ,dopo aver scommesso una quota minima ognuno riceve le proprie carte. Il primo a effettuare una mossa è il banco che dovrà scoprire le sue 5 carte , non è possibile comunicare agli altri giocatori il valore delle carte che si hanno nella mano , per continuare a giocare si dovrà fare un offerta doppia di quella disponibile.

Il banco per qualificarsi dovrà realizzare una combo superiore ad Asso e Re , se il banco non riesce a qualificarsi ogni giocatore vince la sua parte.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!