Rubato il braccialetto delle WSOP a Jonathan Duhamel

Pubblicato da: Alessandro- il: 23-12-2011 19:46


Il campione del mondo delle WSOP 2010, Jonathan Duhamel, dopo l’aggressione subita mercoledì scorso presso la sua abitazione, decide di tranquillizzare tutti i suoi fan, e tramite un comunicato, racconta come sono andati i fatti, rendendo inoltre noto che i malviventi gli hanno rubato il braccialetto delle WSOP vinto nel 2010.

Duhamel si ritiene fortunato di essere ancora vivo:

“ Dopo essere stato minacciato di morte e dopo aver dato tutto ciò che avevo, sono stato legato e picchiato ripetutamente dai due aggressori. Posso fortunatamente confermare di non aver subito lesioni importanti. Ho passato la notte in ospedale e ho dolori un po’ ovunque ma non ho fratture. Ora sono sfinito sia fisicamente che psicologicamente, ma mi considero fortunato ad essere ancora vivo”.

Il campione canadese inoltre continua il racconto, rendendo pubblico il furto del braccialetto, e non solo:

 “I criminali hanno rubato soldi ma anche il mio braccialetto di campione del mondo e un orologio Rolex che il mio sponsor Pokerstars.com mi regalò per la stessa occasione e soldi, per lo più banconote da 500 euro”.

Ovviamente si tratta di oggetti che hanno un elevato valore simbolico, e Jonathan a tal proposito ha dichiarato:

 “Vorrei invitare tutti coloro che fossero in possesso di informazioni su uno dei due malviventi che hanno commesso questo reato a contattare la polizia”.

Di sicuro una brutta avventura per il campione canadese, speriamo di rivederlo presto ai tavoli.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams