Razz Poker – Punteggi e Regole

Pubblicato da: Luca M.- il: 07-09-2010 9:48 Aggiornato il: 28-07-2015 10:31

Il Razz Poker è una delle forme di stud poker (una tipologia particolare di poker dove ogni giocatore riceve carte coperte e scoperte). Infatti, il Razz è molto simile al Seven-Card Stud, ma le mani migliori sono quelli solitamente basse nel poker classico.

Normalmente, il Razz poker è giocato con “ace-to-five low” (potete sapere di più sul lowball poker in questo articolo) quindi gli assi sono sempre carte basse. Ogni giocatore ha sette carte e deve fare la combinazione di cinque carte più bassa per vincere una mano. La miglior mano possibile è 5-4-3-2-A (conosciuta anche come 5 high o “the wheel“), è giocato con un massimo di otto persone e con betting limitato (ogni giocatore può bettare una quantità definita). All’inizio di ogni partita, ogni giocatore riceve due carte coperte (chiamate “hole cards“) e una scoperta (chiamata “door card“). La door card più alta dovrà bettare per prima (picche sono i più alti, seguiti da cuori, quadri e fiori). Il gioco continuerà in senso orario dalla door card più alta. Dopo il primo giro di bet, i giocatori ricevono un’altra carta scoperta, ma questa volta il bet comincerà dalla mano più bassa. Si prosegue normalmente fino alla quinta carta, durante la quale le scommesse saranno raddoppiate. Quando il Razz Poker è giocato con otto giocatori, potrebbe capitare che il mazziere rimanga senza carte. In questa situazione, l’ultima carta disponibile verrà messa al centro del tavolo, scoperta. Quella carta sarà parte della mano di ognuno. E’ l’unica situazione in cui il Razz Poker utilizza una carta comunitaria.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams