Nolan Bushenell : “Degli aneddoti su Jobs in occasione del funerale”

Pubblicato da: Luca M.- il: 11-10-2011 12:04

Benvenuti su pokerbandits, in ricordo di Steve Jobs e in occasione del funerale che si terrà oggi, abbiamo deciso di dedicare uno dei 2 articoli odierni a Steve Jobs, considerando che è un portale di poker, questo sarà l’ultimo articolo in memoria del genio creativo più amato nel mondo informatico.

Nolan Bushenell creatore di Atari, famosa software house, è stato intervistato ed ha raccontato alcuni aneddoti che condividiamo oggi con voi lettori :

Steve era un grande, un uomo che aveva il potenziale per cambiare il mondo, una grande perdita per il mondo informatico anche se vi sono molti che non la pensano cosi. Ho avuto modo di lavorare con Steve Jobs, era un mio dipendente presso Atari molti anni fa, prima di fondare Apple. Praticamente è passato da Atari a Apple e poi arrivare a Pixar e tornare a Apple.

Steve Jobs nonostante era un genio, non amava lavorare con gli altri, per questo motivo stavo per licenziarlo ma poi ho deciso di attuare una soluzione alternativa, metterlo nel turno notturno con Wozniak e questo ha permesso loro di sviluppare il famoso videogioco Breakout.  Tempo dopo Steve è partito per un ritiro spirituale se cosi posso definirlo in India ma è rientrato in patria mesi più tardi a causa di una malattia infettiva che ha contratto.

Dopo essersi rimesso ha fondato Apple con Wozniak ed ha chiesto a me di essere il terzo investitore per una cifra di 50 mila dollari, ho rifiutato ed ancora oggi mi pento di averlo fatto.

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!