Nuovo caso di truffa aggravata!

Pubblicato da: Luca M.- il: 15-10-2011 11:48

I bari non mancano mai nel mondo del poker cosi come in tutti gli altri campi, vi sono numerosi metodi per barare durante un torneo, oggi vogliamo parlarvi di Stefano Ampolini, Gianfranco Tritto e Rocco Grassano che sono stati arrestati dalla polizia francese con l’accusa di truffa aggravata.

Secondo gli inquirenti, i 3 lestofanti con la collaborazione di un croupier che ovviamente era pagato per questo, utilizzavano mazzi di carte segnati con un liquido simile a luminol (quello che spesso vedete in CSI per analizzare sangue di tracce visibili solo in particolari condizioni di luce o con appositi occhiali o meglio ancora lenti ac ontatto).

Le carte venivano segnate con una particolare simbologia, una croce indicava il Re, una sbarra gli Assi e cosi via dicendo. Ogni carta aveva la sia simbologia . Il sistema è stato adoperato in numerosi casinò, i 3 lestofanti fingevano di non conoscersi, questo per togliere su di loro ogni sospetto.

Circa 60 mila euro sono stati vinci con questo sistema, le pensano proprio tutte per lestofare! A quanto pare potrebbero esserci altri complici o giocatori che utilizzano tecniche simili.

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!