Poker News

WSOP Final Table 2014 – Guardalo in diretta Streaming

Scritto da Luca M.

Las Vegas (WSOP TPNEWS.IT) – Stasera in diretta ESPN e via web attraverso il sito delle WSOP.com va di scena il primo atto dell’attesissimo Final Table 2014 delle World Series of Poker. Ecco il profilo dei November Nine

Seat 1: William Pappaconstantinou – USA – 17.500.000
Giocatore praticamente sconosciuto prima del Main Event, l’americano in carriera ha vinto poco più di $ 16.000 nei tornei di poker live, vinti per lo più al Foxwoods Resorts Casino nel 2010. Può essere la mina vagante.

Seat 2: Felix Stephensen – Norvegia – 19.600.000
Il norvegese gioca principalmente online ed è grande amico di Ola Amundsgard. Nel poker live non ha ottenuto grossi risultati, anche se grazie al poker virtuale ha già vinto più di $ 300.000. Non male per un ragazzo di 24 anni.

Seat 3: Jorryt van Hoof – Olanda – 38.375.000
Talentuoso olandese che proviene da ‘Magic: The Gathering’ e che è pure co-proprietario di un negozio di giochi. Si dice che online sia riuscito a ripulire nientemeno che Justin Bonomo; non proprio l’ultimo arrivato, insomma.

Seat 4: Mark Newhouse – USA – 26.000.000

Che dire di un giocatore che sembra aver trovato la chiave del Main Event delle WSOP? November Nine nel 2013, November Nine nel 2014. Ma se l’anno scorso partiva da short-stack, quest’anno la solfa è diversa.

Seat 5: Andoni Larrabe – Spagna – 22.550.000
All’estero non è molto conosciuto, ma in Spagna Larrabe ha già vinto oltre $ 340.000 nei tornei di poker live. Chissà che non possa in parte mitigare la delusione del suo Paese, uscito mestamente in Brasile 2014, diventando campione del mondo di poker.

Seat 6: William Tonking – USA – 20.050.000
Qualcosina di buono al Deep Stack Extravaganza IV, ma anche Tonking – come Pappaconstantinou – è un po’ un signor nessuno. Alle WSOP è andato a premio cinque volte… be’, sei se contiamo il tavolo finale del Main Event.

Seat 7: Dan Sindelar – USA – 14.900.000
Sindelar completa il trittico di americani non certo famosi, anche se a differenza di Pappaconstantinou e Tonking, lui in carriera può vantare una discreta sommetta vinta nei tornei live, circa $ 300.000.

Seat 8: Martin Jacobson – Svezia – 14.900.000
L’unico player che non avrebbe bisogno di presentazioni, insieme con Newhouse. A differenza dell’americano, però, Jacobson è noto ormai da tanti anni, soprattutto per i suoi ottimi risultati all’EPT.

Seat 9: Bruno Politano – Brasile – 12.125.000
La scuola brasiliana è in grande crescita negli ultimi anni, e Bruno Politano è uno dei suoi esponenti più solidi. In carriera non ha ottenuto risultati di rilievo internazionale, anche se può vantare vincite per circa $ 110.000.

Fonte biografie: Assopoker.com

  • LA SITUAZIONE AL VIA – Seat & Stacks
  • WSOP 2014 – Premi
    • Jorryt van Hoof  38,375,000
    • Felix Stephensen 32,775,000
    • Mark Newhouse 26,000,000
    • Andoni Larrabe 22,550,000
    • Dan Sindelar 21,200,000
    • William Pappaconstantinou 17,500,000
    • William Tonking 15,050,000
    • Martin Jacobson 14,900,000
    • Bruno Politano 12,125,000
    • 1st $10,000,000
    • 2nd $5,145,968
    • 3rd $3,806,402
    • 4th $2,848,833
    • 5th $2,143,174
    • 6th $1,622,080
    • 7th $1,235,862
    • 8th $947,077
    • 9th $730,725

Sull'autore

Luca M.