WPT Malta : la Pescaglini seconda, Bianchini terzo, vince Matt Giannetti

Pubblicato da: Luca M.- il: 26-09-2011 9:34 Aggiornato il: 01-07-2015 10:56

La toscana Cecilia Pescaglini termina al secondo posto, e quindi per poco non è la prima donna al mondo a vincere un titolo WPT. Bravissimo anche Filippo Bianchini, che termina al terzo posto.

La vittoria del WPT Malta è alla fine andata a Matt Giannetti, uno dei November Nine del prossimo novembre, senza dubbio il player con più esperienza in questo finale table del WPT di Malta, anche se in alcune circostanze è stato aiutato dalla fortuna.

Filippo Bianchini incomincia il tavolo finale benissimo: ultimo su otto giocatori, con 188.000 fiches, quando il chipleader del momento ne aveva oltre 2 milioni, con un poker molto solido, riesce, grazie ad una grande rimonta, a diventare chipleader quando sono rimasti solo tre players!

Per oltre 6 ore Pescaglini, Giannetti e Bianchini si “scontrano” a più riprese, in ricerca dell’acuto che può far eliminare il proprio avversario.

Il primo a uscire è Bianchini che conclude al terzo posto. Rimasti in due, la mano decisiva tra Giannetti e la Pescaglini è la seguente: sul flop 10 8 2, la toscana punta 550.000 e Giannetti va allin. La Pescaglini ci pensa e calla on 10 Q , 9 7 per Giannetti, ma un J al turn, determina la sua vittoria.

La 22enne toscana si  consola con oltre 116.000 euro di premio!

Ecco il payout delle prime cinque posizioni di questo final table:

  1. Matt Giannetti 200.000 euro
  2. Cecilia Pescaglini 116.700 euro
  3. Filippo Bianchini 76.820 euro
  4. Simon Trumper 53.430 euro
  5. Tristan Clemencon 39.810 euro

 

 

 

 

 

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams