Strategia del Poker : Il giocatore e il PRO che gli insegno a giocare!

Pubblicato da: Luca M.- il: 26-06-2012 11:56

Un giocatore che ha perso lezioni da un PRO non avrà mai problemi nella vita, questo è quello che dicono molti ed hanno ragione, un’affermazione che non fa una piega.

Come in ogni cosa, è possibile apprendere le basi da soli in maniera autonoma o prendendo lezioni da un Pro, che sia nel mondo dello sport, della musica, del gioco e cosi via dicendo. La differenza fra l’apprendere le regole, strategie, e il gioco in se per se da soli o con delle lezioni è grande.

E’ anche vero che chiunque può essere in grado di imparare a fare una determina cosa in maniera autonoma come ad esempio in questo caso giocare a poker, ma prendere lezioni da professionisti anche se costoso è altamente consigliato in quanto non vi è il rischio di imparare dei vizi o portarsi dietro delle lacune. Prendiamo come punto di riferimento uno strumento musicale, se ad esempio nella batteria imparate in maniera autonoma a suonare tenendo le bacchette in un certo modo cosi come le braccia, quando andrete a fare lezione e il docente vi dirà che è errato il modo in cui usate le bacchette, sarà molto difficile abituarsi al modo corretto, per questo vi dico che se volete davvero imparare a giocare a Poker, ricorrette ad un esperto che sa indirizzarvi e non a tutorial autonomi.

Ognuno ha i suoi metodi e su questo non ci piove, ma non tutti sono giusti, sopratutto nel poker, se vi abituate ad un certo tipo di gioco, sarà difficile cambiarlo, per questo se siete nuovi nel poker, contattate un qualcuno di cui vi potete fidare che è bravo nel poker e che ha studiato e messo in pratica quello che ha appresso per anni, partecipando possibilmente a tornei o partite ufficiali.

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams