Poker News

Strategia del Poker : I semi-bluffs

Scritto da Luca M.

(English) Come tutti sapete, o almeno cosi si spera, nel poker non vi sono solo i bluffs ma anche i semibluffs ed è proprio di quest’ultima tecnica che vogliamo parlarvi oggi, proponendovi 2 modi per vincere.

Come tutti sapete, o almeno cosi si spera, nel poker non vi sono solo i bluffs ma anche i semibluffs ed è proprio di quest’ultima tecnica che vogliamo parlarvi oggi, proponendovi 2 modi per vincere.

Il Semi Bluff è una tecnica utilizzata per la maggior parte delle volte da giocatori della variante Texas Hold’em, è rivolta a quella tipologia di giocatori aggressivi e scaltri. Si differisce dal tipico bluff dal fatto che il semibluff viene eseguito con una mano che inizialmente sembra perdente ma successivamente si dimostra essere un vero e proprio asso nella manica.

Vi riportiamo un esempio:

Siete seduti ad un tavolo di texas hold’em, dopo dei rilanci vi accorgete che il vostro avversario possiede una mano vincente e voi una perdente. Come dice il detto la speranza è l’ultima a morire, la situazione potrebbe capovolgersi permettendovi di realizzare una combinazione vincente in grado di sconfiggere l’avversario. Per cui siate fiduciosi fino alla fine in questo modo potreste anche ingannare il vostro avversario facendogli credere di aver bluffato tutto il tempo.

Ovviamente inutile dire che la fortuna non bussa mai 3 volte di seguito, che cosa significa? Semplice che non bisogna mai basarsi sul fatto che anche se le carte sono scadenti prima o poi usciranno carte vincenti da potervi permettere di vincere la mano o la partita stessa. Giocate per vincere, giocate come si deve, se capita l’occasione e siete dei bravi giocatori effettuate dei semi bluffs, ma come i normali bluff non calcate troppo la mano perchè il troppo stroppia.

Morale della favola : Il Bluff è una tecnica che viene fatta quando in mano non si ha praticamente nulla e si vuole far credere all’avversario di avere qualcosa di vincente, il semi bluff invece è una tecnica fatta dal giocatore quando sfrutta delle carte perdenti per realizzare con il tempo una combinazione vincente.

 

 

 

Sull'autore

Luca M.