Nuova truffa nel poker online!

Pubblicato da: Luca M.- il: 02-11-2011 23:28 Aggiornato il: 01-07-2015 10:56

Ecco un nuovo caso di truffa che colpisce il poker online: questa volta è un ragazzo tedesco, Max Ashkar, ad essere accusato di aver rubato grosse somme di denaro a diversi giovani players high stakes, grazie all’utilizzo di un trojan, che veniva inserito nei loro computer mediante l’utilizzo di una chiavetta USB.

Ecco come Max Ashkar “operava”: prima cercava di instaurare delle solide amicizie con giovani players high stakes online, che poi incontrava e frequentava anche nei tornei di poker live, diventando più di un semplice conoscente, in quanto spesso trascorrevano le serate insieme.

L’iter operativo era il seguente: Max Ashkar inseriva nei pc di quest nuovi amici un trojan, utilizzando una semplice chiavetta USB, grazie al quale riusciva a vedere le carte.

Pensate che a Ronny Kaiser, l’ultimo vincitore dell’EPT di Tallin, Max gli avrebbe sottratto quasi 400 mila dollari, ma proprio durante l’ultimo PokerEM championship a Baden, Ashkar, mentre alloggiava nella stessa stanza di Kaiser e di un altro giocatore austriaco, anch’egli truffato, è stato costretto a confessare.

Restiamo in attesa di news in merito  a questa intricata vicenda.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams