L’intelligenza artificiale sfida i cervelli umani

Pubblicato da: Luca M.- il: 28-04-2015 13:00

Per la prima volta nella storia una macchina sfida quattro professionisti di No Limit Hold’em in una battaglia di 80,000 mani. La particolare ricerca andrà in scena dal 24 aprile all’8 maggio e raccoglierà dati importanti per la ricerca.

Come ai tempi della Guerra Fredda la macchina sfida l’uomo. Non più Deep Blue contro Kasparov, ma Claudico contro 4 dei migliori giocatori al mondo di Texas Hold’em No Limit. Un esperimento scientifico in piena regola quello condotto dalla Carnegie Mellon University di Pittsburgh in collaborazione con Rivers Casino.

Il bot giocherà contro i 4 professionisti Doug Polk, Dong Kim, Bjorn Li and Jason Les  in una competizione Head’s Up , con sessioni programmate nell’arco di 13 giorni, 20.000 mani contro ognuno dei giocatori a pari condizioni. La novità è che Claudico grazie a un complicatissimo algoritmo, è in grado di settare il suo gioco in base agli avversari che affronterà, tenendo conto di variabili come il bluff, lo slowplay e altri “trucchi” utilizzati dai giocatori.

Al di là del mero aspetto ludico l’operazione è tesa a sviluppare, attraverso questo nuovo algoritmo, ricerche e scoperte in campo tecnologico, militare, medico  e di cyberg-sicurezza.

“Il poker sarà il nuovo caposaldo di riferimento per la ricerca sull’intelligenza artificiale, proprio come accadde negli anni 80 per gli scacchi” commenta il creatore di Claudico, Tuomas Sandholm, professore di scienze informatiche alla Carnagie Mellon University.

Già dopo il primo giorno l’analisi dei dati suggerisce che la crescente fortuna del software sia dovuta al adattamento dello stesso al gioco degli avversari umani, in conclusione la macchina ha giocato meglio anche se al comando sono ancora i Pro. Per prendere parte agli esperimenti i giocatori riceveranno un premio simbolico di 100,00$ donati dal Rivers Casino di Pittsburgh e da Microsoft Research.

Non ci resta che attendere l’esito finale della ricerca, la macchina batterà ancora una volta l’uomo come avvenne nel 1997 contro Kasparov?

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!