L’EPT abbandona San Remo e sceglie Malta – GPI ospiterà gli Awards

Pubblicato da: Luca M.- il: 10-10-2014 13:00

Malta (GPI.COM TPNEWS.IT) – PokerStars ha annunciato oggi che dal 18 al 28 marzo l’European Poker Tour farà la sua prima visita alla bellissima isola mediterranea di Malta, inserendola tra le tappe in programma per la Season 11.

MALTA POKER FESTIVAL
Unendosi all’Italian Poker Tour, il festival del poker di Malta si terrà nella famosa località turistica di St. Julian’s e sarà caratterizzato da un programma che prevede 40-45 eventi nel corso degli 11 giorni di poker festival, tra cui spiccano l’EPT Main Event da €5.300 e l’IPT Main Event da €1.100. Una tappa ricca di tornei come il No-Limit Hold’em, il Pot Limit Omaha e l’Open Face Chinese Poker. La tappa maltese è la ventiduesima destinazione scelta dal circuito di poker live più prestigioso d’Europa fin dalla Season 1, tenutasi nel 2004.

Edgar Stuchly, Presidente dell’European Poker Tour, ha dichiarato: “Dopo averne discusso con i giocatori e con gli altri colleghi, abbiamo deciso che era il momento di aggiungere una nuova e stimolante tappa al programma EPT. Malta è una destinazione ideale per questo torneo e ci aspettiamo una grande partecipazione da parte dei players: è perfettamente collegata con tutte le principali città europee, gode di un caldo clima mediterraneo, offre una deliziosa cucina locale e numerose attività turistiche. Malta è il luogo ideale per i giocatori che vorranno trascorrervi la prossima primavera con amici e familiari.”

NEXT STOP: MALTA
Oltre a essere già luogo in cui di centinaia di giocatori di poker si sono trasferiti negli ultimi anni, Malta è anche una delle sedi di PokerStars.
A soli 50 miglia a Sud della Sicilia, Malta è rinomata per avere un clima caldo subtropicale. Una destinazione attraente per i giocatori di poker di tutto il mondo, con ottimi collegamenti aerei. Utilizza l’euro come valuta e l’inglese è tra le lingue ufficiali.

St Julian’s è una località balneare dotata di moderni servizi turistici, tra cui il famoso Casinò Portomaso, che aprirà presto le porte al suo primo EPT. In passato ha ospitato numerosi eventi importanti, tra cui tre tappe dell’Italian Poker Tour e i tornei svedesi e finlandesi sponsorizzati da PokerStars.

Michael Holmberg, General Manager di PokerStars a Malta, ha aggiunto: “Malta è la sede di PokerStars.eu, quindi siamo molto felici di portare l’EPT a casa e offrire ai giocatori il miglior poker europeo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, oltre alla possibilità, per i visitatori, di sfuggire alla routine e scoprire tutto ciò che Malta ha da offrire.”

Eros Ganzina, General Manager del Casinò di Portomaso, ha dichiarato: “Siamo lieti e orgogliosi di annunciare la nostra nuova collaborazione con PokerStars e l’EPT. Malta è rinomata per essere una destinazione di poker molto popolare e negli ultimi cinque anni il Casinò di Portomaso ha dimostrato di essere più che in grado di ospitare grandi eventi. L’EPT è un evento di riferimento per noi e non vediamo l’ora di ospitare un torneo così prestigioso. Siamo certi che i player che raggiungeranno l’isola saranno soddisfatti di questa nuova destinazione.”

GPI EUROPEAN POKER AWARDS
Durante l’EPT di Malta si svolgerà anche la 14a edizione dei GPI European Poker Awards, in programma il 25 marzo. La cerimonia di premiazione dello scorso anno ha avuto luogo durante l’EPT di Deauville e ha incoronato il tedesco Ole Schemion giocatore europeo dell’anno. Alex Dreyfus, CEO del Global Poker Index, ha commentato: “Negli ultimi dieci anni, Malta è stata il fulcro del gioco online e del poker. L’EPT di Malta rappresenta, dunque, un grande palcoscenico per organizzare i GPI European Poker Awards e per rendere la manifestazione davvero efficace nel collegare player e operatori di settore, il tutto in una cornice fantastica.”

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams