Leo Margets: dito puntato contro la sua Spagna

Pubblicato da: Luca M.- il: 22-09-2014 12:20

Barcellona (BoM TPNEWS.IT) – In una recente intervista rilasciata ad uno dei portali di poker leader nel mondo, Pokerlistings, Leo Margets – Team Pro PokerStars Spagna – punta il dito contro le idiosincrasie del Poker iberico e di uno Stato che non ha ancora capito come “guadagnarci” grazie al Texas Hold’em.

leo-margets-running-wellSorprendentemente, i giocatori spagnoli non sono il gruppo più numeroso all’EPT Barcellona. Perché?
“A causa delle norme spagnole sul poker. Hanno messo enormi imposte sulle vincite nel gioco in Spagna, e lo hanno fatto in modo completamente sbagliato. 
In primo luogo, contano solo le tue vincite, ma non è possibile far valere le proprie spese. E poi hanno fatto in modo che la legge sia retro-attiva così da poter andare a tassare i giocatori a partire dal 2008. 
Ora, nessuno vuole più giocare tornei, perché i risultati sono pubblici e le autorità finanziarie vengono letteralmente a bussarti alla porta.

Così ora i giocatori preferiscono sedersi ai tavoli cash e il 100 ° EPT non ha il numero di giocatori spagnoli che si merita. Questo è anche il motivo per cui il numero di giocatori continua a cadere in Spagna. La legislazione sta uccidendo il gioco. Così ora abbiamo il più grande EPT di tutti i tempi qui, e gli spagnoli non stanno partecipando. E ‘davvero triste.”

Il Battle of Malta 2014, evento di poker sportivo in programma a novembre presso il casino Portomaso, vede già confermata la presenza di Leo Marget come anticipato in una nostra news di metà agosto.
Non vedo l’ora di giocare raggiungere Malta per l’evento! Ci avevo pensato sin dalla prima edizione e, infine, quest’anno ho fatto di tutto per inserirlo nel mio programma! ” ha dichiarato la catalana.

Il Battle of Malta 2014 promette non solo di superare i record dello scorso anno che già ne avevano fatto il più grande torneo nella storia di Malta, ma anche di raccogliere molti più giocatori professionisti grazie a eventi come l’High Roller da € 4.180 e il Deepstack Turbo. A noi non ci resta che consigliarvelo calorosamente vista l’affidabilità degli attori in campo.

Prenotazioni

Per info e prenotazioni contattaci ora via email: travel@tpagency.it o via smartphone (telefono, viber e whatsapp): +39 3394837460  o attraverso un messaggio facebook 

10292467_923902804291527_7561160048233776351_n

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams