Full Tilt Poker: Fine di una barzelletta?

Pubblicato da: Luca M.- il: 17-03-2012 13:57

La barzelletta del secolo nel mondo del poker sembra che sia giunta al termine, stiamo parlando della situazione di Full Tilt Poker, perchè definirla una barzelletta?

Semplice, è circa un anno che si tenta di raggiungere un accordo per l’acquisizione della poker room da parte di un gruppo di investitori francesi. Se consultate il nostro database di news, noterete sicuramente molte news su questa ex poker room. Oggi ci è giunta la notizia che l’accordo ci sarà entro la prossima settimana o per lo meno cosi ci auguriamo.

Laurent Tapie, il figlio dell’imprenditore del noto gruppo, ha iniziato già ad assumere personale per il rilancio e la riapertura di Full Tilt Poker, nonostante le questioni legali siano ancora in sospeso. Gli imprenditori affermano di poter aprire la poker room già a partire dalla fine di aprile salvo imprevisti.  Secondo delle voci di corridoio, il noto gruppo verrà affiancato da un altro investitore che per ora resta sconosciuto.

Laurent Tapie nel frattempo è impegnato nell’acquisire le licenze per i vari giochi, a quanto pare sono in trattativa anche con la Spagna per determinate licenze, dopo tutto non è possibile gestire una poker room priva di licenze. Vi invitiamo a rilasciare le vostre considerazioni personali su questa vicenda via commento.

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams