Full Tilt informa i giocatori italiani con una mail!

Pubblicato da: Luca M.- il: 25-10-2012 14:47

In questi giorni, sui social network, blog e portali vari, sta circolando l’email che FTP ha inviato a tutti i giocatori italiani, coloro che possiedono un account su FTP e che sono residenti in Italia.

L’email ufficiale, informa i giocatori italiani che FTP è stata acquisita dalla Rational Group lo scorso agosto e che la poker room da ora in avanti non opererà in Italia con denaro vero, per questo motivo per ora il gioco è sospeso in quanto la poker room non ha ancora la licenza di operare nel nostro paese.

Di seguito vi riportiamo la mail :

Full Tilt Poker sarà rilanciato sotto nuova gestione il 6 novembre 2012.Rational Group, che opera e possiede Pokerstars, ha ottenuto gli attivi di Full Tilt Poker nell’agosto 2012 e ha nominato una nuova direzione per riaprire e operare il sito come marchio separato rispetto a PokerStars. Purtroppo, al momento Full Tilt Poker non intende operare giochi di poker con soldi reali in Italia, in quanto non è in possesso di una licenza italiana per il gioco online.  Per quanto riguarda il saldo del tuo conto Full Tilt Poker, stiamo cooperando con le autorità italiane per trovare un modo di ripagare i giocatori che sia conforme alle normative.
Non abbiamo ancora trovato una soluzione soddisfacente, perchè la normativa in Italia differisce da quella degli altri mercati regolati.  Ti assicuriamo che stiamo facendo il possibile per trovare una soluzione a queste difficoltà, e continueremo a collaborare strettamente con le autorità rilevanti. Invieremo un aggiornamento non appena in possesso di nuove informazioni.
Cordialmente,
Full Tilt Poker

Da come potete vedere nella comunicazione, i fondi sono sbloccati in questo modo i giocatori italiani possono recuperare i loro crediti  non appena lo Stato permetterà loro di farlo. Attualmente FTP è in trattativa con il nostro paese. Non ci resta che attendere.

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams