Doyle Brunson dice la sua sul caso Full Tilt Poker

Pubblicato da: Luca M.- il: 02-03-2012 12:05

 

Oggi giorno, la storia di Full Tilt poker è nella bocca di tutti come si vuol dire, è raro trovare qualcuno appassionato di poker che non conosce la triste vicenda che si cela dietro la ex poker room FTP.

In data odierna, la famosa stella del Poker, Doyle Brunson, attraverso il proprio blog personale ha detto la sua riguardante la vicenda Full Tilt Poker sopratutto perchè è stato messo in ballo.  Di seguito vi riportiamo il riassunto della sua dichiarazione, per leggere la versione completa visitate il blog ufficiale di Dyole Brunson.

Più passa il tempo, più andiamo a fondo sulla vicenda Full Tilt Poker e più la faccenda si fa intrigante. Sono stato accusato di difendere Howard Lederer per via della nostra amicizia. Ritengo di avere il diritto di esprimere la mia opinione, non sto dicendo che Lederer cosi come Ferguson abbiano o non abbiano colpe.

La gente crede che solo perchè siamo amici vado incontro a quello che afferma Daniel ma si sbagliano! A volte ci siamo trovati anche in disaccordo tra di noi su alcune faccende. Ammiro Daniel e non ho problemi ad ammetterlo per alcuni suoi aspetti.  Chiunque abbia un minimo di buon senso, capirebbe che vi sono possibilità che entrambi i pro di poker non siano al corrente dei problemi finanziari avvenuti prima del famoso Black Friday.

E voi cosa ne pensate di questa vicenda?

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams