Domenico Gioffrè nuovo direttore di That’s Poker MAG

Pubblicato da: Luca M.- il: 02-12-2014 13:00 Aggiornato il: 09-02-2017 9:17

Como (EDITORIA TPNEWS.IT)- Stretto fra la crisi economica e quella di settore, il poker ha forse esaurito il suo fascino e la sua potenzialità mediatica? No, è il modo di raccontarlo a dovere cambiare radicalmente, adeguandosi a un pubblico che – nel tempo – è sensibilmente cambiato.
Ne è fortemente convinto Marco Brambilla, product manager della That’s Poker Agency forte di 8 anni di esperienza nel settore, che annuncia la nascita di un nuovo periodico che, appunto, vuole “raccontare una storia diversa”.

Domenico Gioffrè – Direttore di That’s Poker MAG

Ecco allora That’s Poker MAG, che si propone ambiziosamente come un nuovo modo di concepire l’intrattenimento legato al mondo del Texas Hold’em. È infatti possibile parlare di poker senza essere noiosi o autoreferenziali, seguendo delle semplici linee guida: evitare argomenti triti e ritriti, non prendersi mai troppo sul serio, dare ai giocatori quello che si aspettano di leggere, magari dando la parola ai player stessi.

Sono tutte convinzioni di Domenico Gioffrè, esperto giornalista forte di una lunga militanza nel settore dei media pokeristici italiani, che ha assunto la direzione del nuovo periodico: “Da troppo tempo il mondo dei poker media trasmette la sensazione che un po’ tutto si sia già letto, visto, sentito. Questo può apparire vero, se ci si limita a guardare le attuali difficoltà del poker a trovare nuovi appassionati e praticanti tramite le strategie comunicative usate fino ad oggi. Ma la realtà è che bisogna assolutamente cambiare marcia, un po’ come se anche noi addetti ai lavori stessimo giocando un torneo di poker, dove bisogna adattarsi velocemente alle mutate situazioni“, sostiene Gioffrè.

I giocatori sono una risorsa fin qui sottoutilizzata, perchè spesso ci si è limitati a chiedere loro come abbiano giocato quella mano, vinto quel torneo eccetera. Invece noi metteremo letteralmente il giornale a loro disposizione, per raccontare storie, persone, aneddoti, viaggi e quanto di interessante comprenda la vita di un rounder“, continua Gioffrè che quindi svela alcune delle guest stars: “Walter Treccarichi ci delizierà con le sue pagelle, che già hanno fatto divertire migliaia di followers sul suo profilo Facebook. Poi, se si parla di aneddotica, non si può prescindere da Marco Della Tommasina, che infatti terrà la sua rubrica fatta di racconti esilaranti e mai banali“.

L’immancabile prospettiva femminile sarà garantita da Alice Nuvola, che nella doppia veste di giornalista e player è presente dalle origini del movimento pokeristico italiano. That’s Poker MAG accoglie il ritorno in grande stile di una penna sempre tagliente, ficcante e autoironica.

L’uomo copertina di questo primo numero sarà Christian Scalzi, ormai figura di primo piano a livello europeo fra i Tournament Director che nel prossimo futuro passerà dall’altra parte della barricata in That’s Poker MAG, con uno spazio in cui si parlerà di questioni regolamentari.

Infine, Gioffrè svela un’altra delle possibili chiavi di volta per il nuovo magazine: “Molto probabilmente, nel prossimo futuro ci aspetta un poker sensibilmente diverso da quello che abbiamo visto e vissuto fino ad oggi. Per questa ragione, su That’s Poker MAG approfondiremo tematiche cruciali come quella del rapporto tra poker e sport, o quello tra poker e televisione. In questo ci daranno una mano autentici esperti del settore, ma ricordate che la porta di That’s Poker MAG è aperta a chiunque di voi abbia qualcosa di interessante da dire in merito“.

Tra i collaboratori ed autori della nuova era di That’s Poker MAG si annoverano gli apporti di: Cosimo Solazzo, Massimino Russo, Mario Sfameni, Mattia Colombo, Anna Birzul. Sponsor del primo numero della rivista sono: Betclic.it, Pokerstars.it, People’s Poker Tour, Live Events Int., Russian Poker Tour, WPT, Tilt Events, IPS.

Link consigliato: Abbonamento gratuito That’s Poker MAG

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!