Della Tomma e di altri viaggi – Il Russo

Pubblicato da: Luca M.- il: 18-01-2015 13:00

Como (That’s Poker MAG) – Marco Della Tommasina è un giramondo e giocatore di poker professionista sponsorizzato da Smartgames, specializzato nel cash game live soprattutto in varianti come l’Omaha e l’Omaha Hi/Lo oltre ad essere un player solidissimo anche negli mtt (oltre 10 itm consecutivi nel circuito WPT). Nel numero Zero di That’s Poker MAG, Marco racconta ai lettori la sua esperienza allo Spielbank di Berlino. Protagonisti: lui ed il Russo …

Della Tomma e di altri viaggi –  Il Russo

marco-della-tommasinaAmici di TP MAG, come sapete io giro da anni un po’ tutti i casinò del mondo giocando principalmente cash game. Non è una vita che si può consigliare a tutti ma io non la cambierei con nessuna, anche perchè mi ha regalato soddisfazioni economiche e tante storie da raccontare.Inizierò questa mia rubrica raccontandovi un’avventura vissuta ormai 5 anni fa in Germania.

Sono le 4 del mattino e siamo allo Spielbank di Berlino. Da circa 4 giorni ci stiano sfidando con alcuni russi, tra cui questo Alexei che era stato presente a tutti i tavoli cash game di PL Omaha con me.

Siamo al 20€/40€, lui rilancia, chiamano un suo connazionale e un tedesco. Io sullo small blind spillo AK64 double suited, con A4 di cuori e K6 di Picche. Ovviamente faccio call anche io.

Il flop è un magico 532, con 3 e 2 a cuori e 5 a fiori, che mi consegna scala nuts e progetto di colore nuts. Sono il primo a parlare e checko, Alexei fa pot, l’altro russo calla, il tedesco folda e io callo.

Il turn è un J di picche, che in buona sostanza non cambia nulla. Io checko ancora, Alexei fa pot, l’altro russo folda e io chiamo ancora perchè ho sempre scala nuts e progetto di colore nuts.

Il river è una donna di quadri che mi mette al sicuro. Il piatto è già di circa 4mila euro, io ne ho davanti circa 3500. So già che punterò il mio allin, ma prima faccio un po’ di scena….quindi pusho!

Alexei allora fa una mossa molto scorretta, a cui però ero abituato perchè non la faceva spesso: prende le sue carte e me le gira davanti. Aveva A4KJ, io ero felicissimo di questa cosa ma non potevo darlo a vedere, quindi faccio il sorpreso ed esclamo “ca**o, hai scala!”, cercando di dare un finto tell. Lui ci casca e dichiara subito “call, call!”

Io qui potevo girare le carte e prendermi i soldi, invece decido di chiamare il floorman e chiedo di invalidare il suo call. Sapevo benissimo che la chiamata era valida, ma insisto chiedendo il fold così, per divertirmi un po’. Tanto sapevo che il floorman avrebbe convalidato il call, allora io gli chiedo “mi sta bene il call, ma solo se dopo lo fai allontanare dal tavolo”. Così il floorman acconsente alla mia richiesta e io gli mostro il mio 6 e 4 per il nuts. Alexei impazzisce e scatena il putiferio, il tavolo rimane fermo 40 minuti ma nel frattempo ritiro i soldi, scappo a prendere la valigia e poi dritti verso l’aeroporto….

Non l’ho più rivisto, Alexei, spero che non ce l’abbia ancora con me ma ne approfitto per ringraziarlo ancora…

Abbonamento 2015 a That’s Poker MAG

tpmag-300x250Dal 1 dicembre 2014 That’s Poker Magazine cambia pelle e diventa un MAG. Nuovo nel formato che è ora disponibile anche in versione pocket cartacea distribuita come copia omaggio nei tornei del circuito WPT Europa e National, PPTour, IPT, BoM, LIVE e RPT oltre ad essere disponibile nei casino di Venezia, Saint Vincent e a San Marino e Portomaso.

E’ possibile ricevere il nuovo That’s Poker MAG anche attraverso l’abbonamento annuale per tutto il 2015, richiedilo ora!

Se desideri unirti alla nostra community e ricevere gratuitamente tutti i numeri della rivista That’s Poker MAGnella versione digitale –  ti basterà cliccare qui!

Il prossimo numero è in uscita a Febbraio 2015. Direttore: Domenico Gioffrè

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams