AAMS Strikes colpisce ancora : 150 siti oscurati

Pubblicato da: Luca M.- il: 01-03-2012 12:43

Il famoso ente AAMS (Amministrazione Autonoma di Stato Monpoli) colpisce ancora! Questa volta le vittime sono oltre 150 siti che sono stati oscurati.

Le piattaforme on-line sono state chiuse per violazione di alcune norme attualmente in vigore. La maggior parte dei casi, la chiusura del sito è dovuta al fatto che propongono giochi di casino online e poker tanto per citarne qualcuno senza licenze. Attualmente nella lista nera ci sono più di 4 000 siti, un numero impressionante che sicuramente continuerà ad espandersi nei prossimi mesi. E’ più che giusto che sale da poker online e casinò online che non esercitano secondo le norme imposte vengano chiuse per il bene della sicurezza degli utenti.

Coloro che non lo sanno, giocare su siti online dove non vige la regolamentazione del famoso ente AAMS, dove non vi sono licenze ufficiali è un pericolo per gli utenti, perchè oltre ai rischi che potrebbero sorgere relativi a eventuali furti online è anche illegale in alcuni paesi. Per il bene degli utenti, l’AAMS ha deciso di rimboccarsi le maniche ed eliminare dalla rete tutti i siti che non hanno fatto richiesta della licenza e che esercitano illegalmente la professione come si vuol dire.

Il poker cosi come il cash game ed altre tipologie di gioco in molti paesi senza licenze è illegale.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams