Homer Simpson gioca a Poker in un episodio!

Pubblicato da: shadowx24- il: 23-03-2012 14:28

Sapevate che anche Homer Simpson gioca a Poker? Il creatore della serie “Simpson“, ha deciso di dedicare una puntata del famoso cartone animato, amato da tutto il mondo, al gioco del poker online e alla situazione americana dopo il famoso Black Friday che tutti conosciamo.

Il titolo originale dell’episodio è Abie Gone, Homer intraprenderà la carriera del grinder, cimentandosi nel poker online, stanco e sfiduciato dal sistema bancario americano, decida di giocare il fondo per il college di Lisa ai tavoli virtuali. Come ogni episodio speciale della serie, vi è un ospite d’eccezione, Jennifer Tilly, ex attrice e attualmente professionista del poker che darà delle lezioni di poker alla piccola Lisa attaverso una video cassetta.

Il messaggio che il creatore dei Simpson vuole lanciare attraverso questo episodio è molto chiaro :

Il poker online è diventata un’abitudine per la maggior parte degli americani e la necessità di avere un regolamento stabile e duraturo in USA è sempre più pressante. Chi meglio di Homer può far capire questo non solo agli americani ma anche a tutti coloro che vedono i Simpson nell’intero globo?

Nell’episodio, Homer e Lisa saranno i portavoce di tutta la comunità di poker americana e internazionale, lo scandalo del Full Tilt Poker non dovrà più accadere, bisogna tutelare tutti i giocatori per questo è stato deciso di farlo attraverso l’episodio di una delle serie animate più amate dagli spettatori ” I simpson

Lunga vita a Homer, Homer for president, Homer numero 1, Homer Rules, Homer sei tutti noi!

Cosa ne pensate di questo episodio? Ci auguriamo che non tarda ad arrivare anche sulle reti televisive europee oltre che su quelle americane. E’ ironico ma anche interessante vedere come i Simpson si adattino agli argomenti di attualità come i videogiochi e il poker, non trovate?

A voi i commenti!

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams