Gus Hansen

Pubblicato da: staff- il: 25-02-2008 20:36 Aggiornato il: 28-07-2018 11:40

Soprannominato “The Great Dane”.
L’unico giocatore ad aver vinto quattro titoli WPT.
Votato uno dei 50 uomini più sexy dalla rivista People Magazine nel 2004.
Dice di lui: sono nato nel 1974 nei dintorni di Copenhagen, in Danimarca, e sono cresciuto facendo molto sport, specialmente tennis. Negli spogliatoi e durante i campi estivi c’era sempre qualcuno con un mazzo di carte, e giocare a carte per pochi spiccioli divenne un divertimento fin dall’inizio. Poco a poco, la posta crebbe…


Sono sempre stato affascinato dalla matematica e dai numeri. Conobbi il backgammon alle scuole superiori e ne fui subito affascinato. Feci pratica intensamente finché non fui pronto a provare le mie capacità in tutto il mondo. Finii a New York, girando nei club di backgammon e pinnacolo e frequentando gente come Huckleberry Seed e Phil Laak. In quel periodo venni a contatto con i diversi tipi di poker, tra cui le partite di Stud.

Ho partecipato al mio primo World Series of Poker nel 1996 ma, ripensandoci, non avevo alcuna possibilità di vincere, poiché non avevo mai giocato a No-Limit Hold ‘em prima di allora. Dopo essere stato eliminato alla prima giornata, decisi di allenarmi di più, provando nuovi giochi e sperimentando con i diversi stili. Da allora, la sperimentazione e la mescolanza sono entrate a far parte del mio gioco.

Entro il 1998, mi trovai a giocare più a poker che a backgammon, e la frequenza dei viaggi a Las Vegas aumentò. Per l’inizio del World Poker Tour nel 2002, avevo ormai sviluppato uno stile sciolto e aggressivo che diede risultati immediati, sia in termini di riconoscimento che di denaro.

Vinsi l’evento inaugurale del WPT, il torneo No-Limit Hold ‘em da $10.000 al Five Diamond World Poker Classic. Più tardi quell’anno, trionfai in un altro evento, il No-Limit Hold’ em Championship da $10.000 al Poker Classic di L.A., per il WPT.

Durante la seconda stagione del WPT, vinsi il torneo Bad Boys of Poker, esclusivamente ad inviti, e all’inizio del 2004, ottenni il mio quarto titolo WPT al torneo Caribbean Adventure. Ero inoltre in lizza per un altro titolo in quella stagione, ma dovetti accontentarmi del terzo posto al torneo Five Diamond del Bellagio, quando i miei 10 in mano non resistettero all’Asso con Regina dell’avversario.

Giunsi ad un altro tavolo finale durante la terza stagione del WPT, ma finii al terzo posto nel torneo Shooting Stars del Bay 101. Nell’insieme, quelle quattro vincite WPT e la partecipazione ai cinque tavoli finali mi hanno consentito di entrare nella Walk of Fame del WPT nell’anno di inaugurazione.

Nel 2005, ho deciso di partecipare a meno tornei per concentrarmi sul gioco a soldi. Nonostante la ridotta partecipazione ai tornei, sono comunque arrivato al tavolo finale del FullTiltPoker.Net Poker Invitational da Monaco ed ho vinto la Grand Final del Poker Superstars Invitational.

Nel 2006, sono stato ancora più selettivo per quanto riguarda la mia partecipazione a tornei ed altri eventi. Recentemente, ho giocato nella seconda stagione di High Stakes Poker dove ho vinto il piatto più cospicuo nella storia dello show, ($575.700) sconfiggendo il 6-6 di Daniel Negreanu con il mio 5-5 su un banco di 9-6-5-5-8.

Quando non partecipo a tornei di poker, partecipo regolarmente al “Big Game” del Bellagio, lottando in fino a 13 partite diverse con giocatori come Phil Ivey, Chip Reese, Doyle Brunson, Barry Greenstein, e David Benyamine.

Quando sono online, gioco spesso a partite di Pot-Limit Omaha o Omaha 8/B Limit a limite elevato, su FullTiltPoker.com. A volte, mi potete trovare anche in partite di Limit Hold ‘em e Razz con posta ridotta, come anche in partite SNG a limite ridotto ed in alcuni dei tornei più grossi di FullTiltPoker.com.

Se non sto giocando a poker, è probabile che stia giocando a golf, a tennis, a squash o a calcio con gli amici. Trovo che fare sport ed esercizio fisico mi aiutino a mantenere il vigore necessario ad avere successo come giocatore di poker.

Faccio inoltre il commentatore televisivo di poker per i programmi della TV danese e americana, e sono sempre pronto a giocare una partita di backgammon a posta elevata contro chiunque voglia sfidarmi.
Attualmente abito a Monte Carlo, Monaco, dove passo molto tempo con la mia famiglia, compresa mia nipote Sally di un anno, che probabilmente sarà la mia prima apprendista del poker.

Gus Hansen gioca in esclusiva per FullTilt Poker, cercatelo ai tavoli e chattate con lui.

* si ringrazia ita-fulltiltpoker.blogspot.com per la prima stesura di questo articolo.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!