Gestire il Pot nel Poker

Pubblicato da: shadowx24- il: 11-04-2012 13:11

Non ci vuole un genio per capire i segreti della gestione del pot ossia del piatto nella variante Texas Hold’em, basta una semplicissima equazione e il gioco è fatto!

Quanti sono i giocatori che conoscono a memoria come gestire il pot nel Poker? Quanti invece coloro che non ne hanno la più pallida idea come si vuol dire? Oggi noi di pokerprofblog siamo qui per questo!  La prima cosa che dovete tenere sempre a mente è che gestire il pot non è difficile, maggiore è il valore del piatto ed ovviamente più difficile diventa prendere le decisioni.

Con l’aumentare del livello nelle partite aumenta anche la difficoltà nel prendere decisioni poichè ci si trova di fronte a giocatori esperti ma di per se gestire il pot non è difficile, chiunque dopo un pò di pratica è in grado di farlo. Prima abbiamo parlato di un equazione vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Partiamo dal presupposto che tutti i tornei di poker online possono essere giocati con la possibilità di gestire il Pot. Conoscendo che con l’aumento del pot aumenta anche la difficoltà nel prendere le decisioni, è facile capire che non vale la pena giocare troppo se non è in grado di portare avanti le puntate.

Se siete bravi nel Bluff accomodatevi ma se siete quel tipo di giocatori che non riesce a trattenere le espressioni facciali in certe situazioni allora vi conviene o abbandonare la partita o fare un bel check sperando che gli altri giocatori vi seguano a ruota libera.  Nel Poker il vero campione è colui che sa accettare la sconfitta, colui che valutando la situazione prende la decisione giusta, perchè è meglio ritirarsi e uscire di scena con dignità e onore che subire una sconfitta schiacciante non trovate?

Morale della favola : Chiunque può calcolare e gestire il pot ma non tutti riescono a sfruttarlo a proprio vantaggio sopratutto se siete novellini e state giocando contro dei campioni.

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams