Full Tilt Poker: I conti bancari di Lederer, Ferguson, Furst e Bitar

Pubblicato da: Luca M.- il: 27-09-2011 9:00

Il dipartimento di giustizia americano dopo le parole passai ai fatti, sono passati pochi giorni da quando sono stati denunciati alcuni membri di Full Tilt Poker, ed oggi i loro fondi sono già stati confiscati.

Howard Lederer, Chris Ferguson, Rafe Furst e Ray Bitar sono stati tutti accusati di riciclaggio di denaro sporco e si parla di cifre che sfiorano i 443.860.530 dollari, insomma non sono bruscolini, vengono suddivise in questo modo : 41 milioni a Bitar, 42 milioni a Lederer, 11,7 milioni a Furst, 25 a Ferguson

I restanti 443 milioni di dollari era da suddividere con gli altri membri, la polizia, precisamente l’FBI si è occupata di eseguire controlli sui seguenti campi :

  • I fondi della NatWest
  • I fondi depositati presso la Wells Fargo Bank N.A
  • I fondi e i beni presenti nella Lloyds TSB International
  • I fondi presenti presso la Citibank N.A
  • Un conto presso Pictet & Co Bankers

Già dal 15 aprile 2011, giorno in cui FullTiltPoker si è messa nei guai, sono iniziati i controlli! Insomma a quanto pare si mette male anche per i membri!

Non ci resta che attendere per vedere gli sviluppi.

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!