Full Tilt Poker: 180 dipendenti licenziati

Pubblicato da: Luca M.- il: 24-10-2011 13:59

A settembre circolava un rumors sulla rete che affermava il licenziamento di alcuni dipendenti per quanto riguarda il FTP, oggi questi rumors diventano realtà presso la Pocket Kings LTD dove circa 180 dipendenti hanno perso il loro posto di lavoro.

Il preavviso di preparare le proprie scartoffie come si vuol dire, è avvenuto mercoledì. I dipendenti, hanno avuto una settimana di tempo per preparare le proprie cose e togliere il disturbo dopo anni di servizio.

Queste sono state le parole di un dipendente anonimo :

”Noi, la mattina ci alziamo, ci rechiamo al lavoro e stiamo tutto il giorno senza fa nulla, c’è chi legge giornali, chi naviga su internet, o chi fa altro. Sono 3 mesi che questa storia va avanti. Il morale è molto basso anche perchè attualmente veniamo pagati per non fare nulla”

A quanto pare la festa è finita, vi sono stati grossi tagli al personale, inizialmente vantava di 500 dipendenti, attualmente ne ha solo 250 che sono destinati a scalare ulteriormente. I boss se cosi possiamo definirli della nota azienda irlandese ha dichiarato che attualmente l’azienda sta facendo tutto il possibile per risalire da questa brutta situazione.

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!