Full Tilt in Italia? No grazie!

Pubblicato da: shadowx24- il: 01-08-2012 13:12

 

Nuovo mese, stessa paperata! Ebbene si, dopo 1 anno di cause legali e speranze da parte di numerosi giocatori italiani per il ritorno della piattaforma FTP, ci giunge la notizia in data odierna, che FTP non sarà disponibile per il nostro paese.

A confermare questo ci ha pensato Pokerstars dopo l’acquisto di Full Tilt Poker. Possiamo consolarci con il fatto che l’Italia non è l’unico paese ad essere escluso, anche Francia, Belgio, Spagna, Danimarca ed Estonia sono nella lista nera. La domanda sorge spontanea, come faranno i giocatori di questi paesi a riavere i propri soldi indietro se non è possibile accedere a FTP?

 

Siamo in contatto con le autorità degli stati citati per assicurarci che tutti i giocatori recuperino i propri fondi in un arco di massimo 3 mesi.

Queste sono state le parole ufficiali di Pokerstars e aggiunge :

Stiamo lavorando anche per una soluzione che ci permetterà di trasferire il bilancio di FTP sul vostro account Pokerstars o di prelevarli direttamente.

Morale della favola? Semplice, FTP non arriverà nel nostro paese ma i fondi potranno essere recuperati tra 3 mesi circa, o prelevandoli o trasferendo il tutto sul proprio account Pokerstars. Non sappiamo come mai Pokerstars abbia deciso di non espandere FTP in altri paesi.

Non ci resta che attendere per scoprirlo. Per coloro che non conoscono la storia, FTP inizialmente era un ottima poker room, lo scorso marzo ha avuto dei problemi legali dovuti al black friday ed è stata costretta a chiudere i battenti, gli organizzatori sono stati arrestati e multati e i conti di molti giocatori sono stati congelati.Dopo numerose cause legali, finalmente FTP è pronto a tornare operativo ma purtroppo i paesi citati sono esclusi.

Che dire la speranza è l’ultima a morire! Non ci resta che incrociare le dita come si suol dire che in futuro Pokerstars possa riportare FTP anche in Italia.

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams