Full Tilt : Errore sui fondi confiscati

Pubblicato da: Luca M.- il: 21-10-2011 12:58

Attraverso un comunicato stampa, l’Alderney Gambling Control Commission ha smentito le voci sull’ammontare dei fondi che sono stati sequestrati alla nota ex poker room Full Tilt Poker.

La commissione ha ammesso di essersi sbagliata sull’ammontare preciso dei fondi che il Dipartimento di Giustizia Americano ha sequestrato a Full Tilt Poker nel periodo compreso tra giugno 2007 e luglio 2011. Il noto ente aveva riportato il 29 Settembre che l’ammontare dei fondi risaliva a una cifra di 331 milioni di dollari.

L’AGCC ha deciso di eseguire una rettifica, dopo aver dichiarato che l’ammontare nel periodo compreso tra il 28 Giugno 2007 e il 20 Luglio 2011 era di 331 milioni di dollari, si è accorta di aver commesso degli errori di calcoli, per questo motivo valuterà nuovamente la vicenda, e questa volta si assicurerà che il risultato ottenuto dalle verifiche sia veritiero.

Per ogni singolo centesimo ,a poker room è stata penalizzata, per cui prima di continuare a procedere contro Full Tilt Poker vi è bisogno di avere ogni cosa sotto controllo,  che vi sia una buona possibilità che FTP venga congedata?

 

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!