Donne e poker online non legano!

Pubblicato da: shadowx24- il: 28-06-2012 11:19 Aggiornato il: 28-06-2012 11:20

Secondo un recente studio psicologico condotto dall’Università di Bath, le donne sono più attratte dai social network rispetto agli uomini che dal poker online, niente di più vero!

Diciamoci la verità, quante donne di recano su Facebook per giocare ai vari giochi, curiosare nelle bacheche altrui e perdere tempo? E’ anche verso che vi sono donne che usano i social per lavoro, per diffondere i propri articoli. Secondo la ricerca, è emerso che gli uomini sono più attratti dal gioco, scommesse e cosi via dicendo.

Alle donne piace fare shopping, lunghi viaggi, conoscere gente non di certo giocare a poker online, questo è quanto afferma l’università che ha condotto lo studio prendendo 500 studentesse come riferimento al primo anno, appartenenti a ben 6 istituti differenti, prendendo in considerazione delle analisi fatte 10 anni fa!

A quanto pare con l’arrivo dei social network si è ridotto ancora di più il numero delle donne che si reca sul web per giocare a poker o ad altri giochi casinò. Un altro interessante dato che è emerso è stato che l’età media degli studenti che inizia a utilizzare il Web è di 11 anni con 3 ore al giorno di navigazione (minime)!  Se nella società vi sono un grande numero di giocatrici di poker anche PRO, sulla rete sono molto di più le donne che perdono tempo su Facebook !

Non so voi ma nella mia lista amici la maggior parte delle donne usa facebook solo per scrivere scemate sulla bacheca, pubblicare le proprie foto della gita, spulciare le bacheche altrui o per giocare ai giochi social che sinceramente non sopporto, fregandosene dell’informazione! Con questo non intendo dire che le donne devono giocare a poker, per carità, ma sapere che oltre ai social network esiste anche altro, la rete non è fatta solo per farsi i facebook degli altri per cosi dire!

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams