Daniel Negreanu attacca gli ex Full Tilt Ferguson, Lederer e Bitar

Pubblicato da: Alessandro- il: 09-02-2012 16:54

Daniel Negreanu continua ad attaccare senza giri inutili di parole, quelli che secondo lui sono i responsabili dello scandalo di Full Tilt Poker, ovvero Chris Ferguson, Howard Lederer e Ray Bitar.

Il campione canadese, pro di PokerStars, infatti ha dichiarato:

“Provo disgusto per loro e per quello che hanno fatto infangando il gioco del poker con decisioni orribili. Ray è un buffone, Howard un arrogante incompetente e Chris un bugiardo. Non sono mai stati miei amici né mi è mai importato qualcosa di loro”.

Daniel non risparmia nessuno, e continua ad attaccare gli ex dirigenti di Full Tilt Poker:

“Spero di non vedere mai più le vostre facce alle WSOP, e vi auguro che possiate restare accompagnati dalla vergogna che meritate per il resto della vostra vita. Vi meritate tutto l’odio che il mondo del poker vi ha rovesciato addosso, ed anche di più”.

Negreanu evidenzia che ha sempre detto ciò che pensava, e sulla vicenda Full Tilt a maggior ragione non vede perchè debba far finta di niente, in quanto ce l’ha con delle persone che secondo lui hanno infangato il suo mondo, quello del poker che lui tanto ama:

“Non ho mai imbrogliato nessuno, e quando ho visto qualcuno commettere qualcosa di sbagliato non sono mai stato il tipo da sedermene stando zitto”.

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams