Chris Ferguson chiede il rinvio del caso Full Tilt Poker

Pubblicato da: shadowx24- il: 03-04-2012 12:49

Quante volte avete sentito parlare della ex poker room Full Tilt Poker e del Black Friday? Noi di pokerprofblog abbiamo seguito tutte le vicende sul caso Full Tilt Poker, dal giorno in cui è stata chiusa fino ad oggi.

In data odierna ci è giunta una nuova notizia riguardante Chris Ferguson, il noto Pro di Poker che ha chiesto di rinviare l’udienza di qualche mese precisamente per il 14 Maggio 2012 in modo da decidere come difendersi contro le accuse che vengono mosse contro di lui. Inizialmente il noto pro di poker aveva deciso di non difendersi sulle accuse fatte ma a quanto pare ha cambiato idea. Viene accusato per frode nel gioco d’azzardo e di aver fatto sparire 440 milioni di dollari.

A partire dal 15 Aprile dello scorso anno, Ferguson ha mantenuto sempre un basso profilo, nessuna comparsa pubblica, oltre alla dichiarazione di innocenza fatta dal suo avvocato nei suoi confronti.Inizialmente il legale di Chris sosteneva che le cose tra il giocatore e il Dipartimento di Giustizia filavano alla grande. Qualche giorno fa, è stato rilasciato un documento dal tribunale che riporta le seguenti parole :

Chris Ferguson ha richiesto più tempo per rispondere alla denuncia emessa nei suoi confronti… il procuratore Preet Bharara ha accettato la richiesta di rinvio presentata da Ferguson fino al 14 maggio, tempo limite per presentare una formale risposta alla denuncia nei suoi confronti.”

Cosa ne pensate di questa vicenda? Basteranno 2 mesi circa al famoso giocatore per crearsi un alibi o provare la sua innocenza sul caso Black Friday e su ciò che è successo alla ex poker room?

Solo il tempo potrà dirlo, non ci resta che attendere!

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams