Caso Full Tilt: anche Gus Hansen esce allo scoperto

Pubblicato da: Alessandro- il: 23-09-2011 8:53

Dopo che ieri avevamo pubblicato le parole di Tom Dwan, che ha risposto alle domande degli utenti del forum di poker americano Twoplustwo, ora è la volta di Gus Hansen, uno degli uomini immagine della red room.

Sono mesi che “The Great Dane” non rilascia dichiarazioni, ed inoltre ha disertato tutti i grandi eventi live, come anche molti altri Pro di Full Tilt.

Finalmente Gus decide di uscire allo scoperto, anche se non direttamente, ma attraverso le parole del suo manager Erik Balck Sorensen:

“Eravamo all’oscuro dei guai di Full Tilt, e abbiamo saputo tutto allo scoppio del Black Friday. Fino ad allora, Gus era convinto di essere parte di un business collaudato e che andava a gonfie vele, guidato da un management professionale con una netta separazione tra i soldi degli utenti e quelli necessari alla gestione del sito”.

Il manager di Gus continua dichiarando:

“Ora Gus è molto giù, sia per il destino del sito di cui è stato rappresentante per anni, sia per i giocatori che ancora oggi attendono di rivedere i propri soldi”.

E anche lo stesso Gus avanza soldi dalla Red room:

“Non è un segreto che Gus avesse una forte somma di denaro bloccata nel suo conto su Full Tilt Poker, che comprendevano soldi guadagnati con il gioco e pagamenti da parte del sito.”

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!

Il Gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Può Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

aams