I poker pro player e l’Agenzia delle Entrate

Pubblicato da: Luca M.- il: 30-03-2011 9:14

I controlli da parte della Guardia di Finanza sui redditi dei giocatori di poker presso l’Agenzia delle entrate, continua, Gioconews ha dovuto compilare dei moduli ricevuti dall’Agenzia dove vengono riportate le vincite effettive di ogni singolo giocatore, luogo di svolgimento dei tornei, ritenute e cosi via dicendo nel periodo che va dal 2006 al 2009.


Di seguito vi riportiamo il comunicato Ufficiale di Gioconews :

 

Nell’ambito della propria attività istituzionale quest’ufficio sta procedendo al riscontro della correttezza degli adempimenti dichiarativi e del rispetto della normativa tributaria relativamente ad alcune tipologie di redditi conseguite in Italia o all’estero, ed in particolare alle vincite al gioco, ai premi derivanti da prove di abilità o della sorte ed ai proventi derivanti da sponsorizzazioni o dallo sfruttamento dei diritti d’immagine o d’autore oltre al corretto adempimento di quanto previsto dal D.L. 167/90 relativamente ai movimenti di capitale per gli anni 2006/2009.

Sulla base delle informazioni in possesso dello scrivente ufficio risulta che Lei ha conseguito redditi riconducibili alle tipologie sopra indicate.

Al fine di riscontrare i dati in possesso dello scrivente ufficio la invitiamo a indicare in modo analitico e distinto per ciscuno degli anni d’imposta dal 2006 al 2009, i redditi appartenenti alle categorie suindicate prodotti e/o percepiti in Italia e all’Estero e a fornire ogni documentazione afferente agli stessi riportando tali dati nella tabella allegata al presente invito (allegato1)

Relativamente ai redditi derivanti da vincite al gioco e/o premi derivanti da prove di abilità o della sorte la preghiamo di specificare quanto segue:

A quale evento si riferiscono

  • Luogo e data di svolgimento dell’evento (con indicazione anche dello stato estero)
  • Soggetto organizzatore
  • Ammontare vinto al lordo di eventuali ritenute
  • Eventuali ritenute fiscali effettuate da parte di sostituti di imposta residenti in Italia con indicazione del loro ammontare e del soggetto che ha operato le stesse producendo la relativa certificazione

La preghiamo inoltre di fornire informazioni su eventuali compensi percepiti a fronte di contratti di sponsorizzazione e/o inerenti lo sfruttamento dei diritti d’immagine o d’autore producendo la documentazione afferente e specificando:

  • Soggetti con i quali sono stati conclusi i contratti
  • Data e importo di percezione dei compensi

Le chiediamo inoltre di indicare se le somme vinte e/o i proventi derivanti da detti contratti, risultano ancora detenuti all’estero o se sono stati in utto o d in parte rimpatriati in Italia. In tale ultimo caso la preghiamo di voler riportare nel dettaglio quando e con qualim modalità le somme conseguite all’estero siano state rimpatriate in Italia.

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!