Il poker nei casinò: guida ai migliori ai casinò dell’America Latina

Pubblicato da: Luca M.- il: 23-03-2017 14:34

I casinò sono nati in Europa, che fino a buona parte del XX secolo è stata la meta preferita dei giocatori, grazie a sale da gioco storiche, come quelle di Montecarlo, Venezia e Sanremo. Poi è arrivata Las Vegas, seguita (senza troppo successo) da Atlantic City e infine Macao, spostando l’attenzione del mondo del gioco verso l’estremo Oriente. Ma negli ultimi anni, in sordina, l’America Latina sta emergendo come meta del gioco: non a caso un crescente numero di tornei internazionali di poker viene organizzato proprio nei casinò di questo continente. Vediamo insieme quali sono alcuni dei migliori casinò dell’America Latina in cui si può giocare a poker.

Viña del Mar, Cile

Viña del Mar è la più famosa località balneare del Cile, nota anche come “città giardino”. Si affaccia sull’Oceano Pacifico ed è il luogo ideale per concludere in relax un viaggio culturale o naturalistico in Cile. E soprattutto, per chi ama il poker, è un’ottima meta per scoprire alcuni dei più prestigiosi casinò del paese. Tra questi ricordiamo il Viña del Mar Casino, situato vicino alla spiaggia e collocato all’interno di un edificio storico che vale la pena visitare. È un classico casinò, con slot machine, roulette, tavoli di blackjack e di poker texas hold’em. Per chi cerca invece una location meno classica e più moderna, c’è il Casino Enjoy, all’interno dell’Hotel Del Mar, in cui oltre ai classici tavoli da gioco è presente una sala Bingo.

Buenos Aires, Argentina

Se avete pianificato una vacanza in Argentina, Buenos Aires sarà probabilmente una tappa del vostro viaggio. I posti da visitare nella capitale sono molti: dalla Plaza del Mayo, uno dei luoghi più antichi della città, fino al caratteristico quartiere della Recoleta. I giocatori di poker, invece, non potranno perdersi il Trilenium Casino, che vanta di essere il più grande casinò di tutta l’America Latina. È situato nella parte nord della città, non distante dalla foce del fiume Paraná. A differenza di altri casinò, non è integrato all’interno di un hotel resort, ma in compenso vanta uno spazio da gioco di ben 20mila metri quadrati, con 77 tavoli da gioco e più di 1800 slot machine. All’interno del casinò si svolgono tornei di poker.

Panama, Repubblica di Panama

Dall’Argentina ci spostiamo nell’America Centrale, a Panama. Una città che negli ultimi anni ospita tornei di poker internazionali e che varrebbe una visita, sia alla città stessa, sia ai suoi dintorni. Da vedere non c’è solo il famoso canale, lungo 48 miglia, ma anche la città vecchia (Casco Viejo), sito UNESCO patrimonio dell’umanità. A Panama non deve mancare una visita ai suoi numerosi coffee shop e soprattutto è importante allargare lo sguardo oltre la capitale, alle sue spiagge bianche e alle aree ancora incontaminate della foresta pluviale. In questo paradiso del relax, i giocatori di poker trovano il loro luogo ideale nel Sortis Hotel, Spa & Casino e nel Panaviera at Ocean Sun Casino, da cui è possibile godere anche di una splendida vista della città e del canale.

Punta del Este, Uruguay

Da Panama ci spostiamo di nuovo nell’America Meridionale e ci fermiamo in Uruguay, il paese di lingua spagnola più piccolo del Sud America. Incastonato tra Brasile e Argentina, è spesso e a torto snobbato dai viaggiatori. Tra i luoghi da visitare ricordiamo la capitale Montevideo, Colonia del Sacramento (piccola città dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO) e Punta del Este, una delle principali località turistiche del paese. Situata a circa 140 chilometri dalla capitale, sorge su una penisola che si affaccia sul mare e che ospita spiagge per rilassarsi di giorno e casinò per il divertimento notturno. I giocatori di poker possono puntare al Conrad Punta del Este Resort & Casino, numero uno su Tripadvisor e sede di importanti festival del poker internazionali.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!