Money List Italia: la nuova insidia di Isaia si chiama Luca Pagano

Pubblicato da: Luca M.- il: 08-08-2011 9:14 Aggiornato il: 08-08-2011 9:35


Il primo ed unico italiano ad aver mai vinto un titolo del World Poker Tour, Alessio Isaia, dopo aver lasciato a metà percorso le WSOP 2011, forte del secondo posto centrato al quinto evento,
è tornato all’IPT Sanremo terminato lunedì scorso con la vittoria di Luca Pagano
.

Isaia ha centrato nelle prime settimane di tornei un 51° posto nell’Evento #15: Pot Limit Hold’em 1.500$, un 12° posto nell’Evento #11: Omaha Hi-Low Split-8 or Better Championship 10.000$, e il 2° posto nell’evento numero#5 il $1,500 Seven Card Stud, battuto in heads-up da Eugene Katchalov, nonostante il vantaggio iniziale di chips, così da essere tra i migliori giocatori italiani alle recenti WSOP 2011 disputatesi a Las Vegas.

$113.011. Questo è il guadagno dei tre ITM, utile per tenere saldo il quinto posto nella All Time Money List Italiana, con un totale di $1.899.497 vinti in carriera. Senza la vincita alle WSOP 2011, il giocatore piemontese sarebbe stato escluso dalla Top 5 a favore di Luca Pagano, che diventa la nuova insidia di Isaia.

Pagano, con €210.000 guadagnati, ha trionfato lunedì scorso all’IPT di Sanremo, cifra utile per scavalcare il suo compagno di Team Dario Minieri ma che non gli permette ancora di sorpassare Isaia. Ancora poche migliaia di euro dividono i due e con l’avvio della nuova stagione dell’European Poker Tour 2011/2012 a Tallin in queste ore, Pagano tenterà di conquistare altre bandierine per incrementare il suo ricco bottino e tentare l’assalto alla classifica e ad Isaia che sicuramente non starà a guardare.

Filippo Maniscalco

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!