L’errore più grande di Phil Ivey

Pubblicato da: Alessandro- il: 23-05-2011 22:00 Aggiornato il: 23-05-2011 22:10

In questo video si vede chiaramente che anche i “fuoriclasse” del poker commettono errori, ed in questo caso l’errore ha del clamoroso, in quanto si parla di Phil Ivey, otto braccialetti vinti alle WSOP. Innanzitutto la location è il day 8 delle WSOP 2009, 24 left, e bui 60K-120K.

Phil è UTG, ed in mano spilla 8p-8q, e decide di raisare a 320K. Segue il fold di tutto il tavolo fino ad arrivare al BB, grande buio, che con in mano Aq-9f re-raisa per un milione di fiches.. Ivey pensa e calla.

FLOP 5p 10p Qq, check di entrambi.

TURN Qp ancora check di entrambi.

RIVER Ap check di entrambi.

Smith, primo a parlare, dichiara coppia di Assi, Ivey forse distratto, non si accorge che ha colore di picche e incredibilmente mucka. Dopo poco tempo scuote la testa, forse rendendosi conto del grave errore commesso. Per la cronaca il buon Phil è arrivato al tavolo finale delle WSOP 2009. Da non perdere. Buona visione.

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!