Hewitt, si racconta il bubble- man del final table WSOP

Pubblicato da: Luca M.- il: 05-08-2011 10:38

John Hewitt è giunto decimo nelle WSOP 2011, quindi per un soffio non è riuscito a far parte dei November Nine, ma nonostante ciò, in un’intervista di Pocket Fives, fa evidenziare più soddisfazione che amarezza:

“E’ inevitabile che ormai venga etichettato come l’uomo bolla per tutta la vita, ma mi rendo conto che sia normale essere eliminati dai tornei: ho solo avuto la sfortuna che questo sia accaduto in decima posizione. Le cose negative succedono, è necessario prenderle assieme a quelle buone e complessivamente si tratta di un evento positivo per me”.

John nel poker online vanta vincite non superiori ai 100 mila dollari, quindi gli oltre 600.000 mila dollari che è riuscito a vincere alle WSOP danno più soddisfazione che amarezza:

“Ho visto troppi giocatori finire rotti dopo aver centrato un risultato importante, ed io non sarò uno di questi. Ho intenzione di comprarmi una casa ed investire il resto, nonostante qualche errore sono contento del torneo che ho giocato…”.

Nel frattempo John Hewitt rende noto parteciperà a molti eventi live del circuito EPT di PokerStars.

 

 

# SITO DI POKER VALUTAZIONE IT BONUS COMPATIBILE CON GIOCA A POKER!